trulli
motore di ricerca
Via Estramurale a Levante n.162, Putignano.
tel.     fax   Scrivi al nostro indirizzo di posta elettronica

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica: Anna Rizzi04/12/2017

«Trulli Tales» Cittadinanza onoraria per le sorelle Congedo e Procacci

notizia pubblicata in data : lunedì 04 dicembre 2017

«Trulli Tales» Cittadinanza onoraria per le sorelle Congedo e Procacci
La cittadinanza onoraria per le sorelle Congedo e per il produttore Domenico Procacci, i bimbi delle scuole diventati trullalleri per un giorno e il nome di Alberobello che vola alto nel mondo. E' un giorno di festa nel paese dei trulli, patrimonio mondiale dell'UNESCO, dove il 1 Dicembre è stata lanciata in anteprima nazionale «Trulli Tales. Le avventure dei trullalleri», la nuova serie di animazione in 2D che andrà in onda su Disney Junior (canale 611 di Sky) a partire da venerdì 11 dicembre (ore 19.45, dal lunedì al venerdì) e da giugno anche su Rai Yo Yo. «Qui oggi si riannodano i fili di una bellissima storia che noi Alberobellesi scriviamo e viviamo tutti i giorni - ha detto il sindaco Michele Longo, aprendo la conferenza stampa di presentazione del cartone nella sala Convegni della «Ex Conceria» -. Alberobello è un paese fiabesco, magico, straordinario che viaggia nel tempo e, dal passato, arriva nel futuro attraverso i trulli che sono la sua storia e appartengono all'umanità. Come Alberobellesi coltiviamo ogni giorno un piccolo grande desiderio: che chiunque vada via di qui, dopo aver visitato le nostre meraviglie, porti Alberobello nel cuore e si senta Alberobellese per sempre». Il primo cittadino, a nome di tutta la Comunità alberobellese, ha espresso la volontà di conferire la cittadinanza onoraria a Maria Elena e Fiorella Congedo, che hanno creato e sviluppato la serie ambientata ad Alberobello, e a Domenico Procacci che l'ha prodotta con la sua Fandango TV insieme a Rai Fiction, Congedo Culturarte, Gaumont e Groupe Pvp. «Presenteremo questa proposta al Consiglio Comunale - ha detto il sindaco - a nome anche della Regione Puglia di cui siamo onorati di essere un punto di riferimento nel mondo e per il mondo e a nome di tutti i bambini di Alberobello e di tutti i bimbi del mondo che guarderanno la serie». Proprio i bimbi di Alberobello hanno inaugurato la conferenza donando alle sorelle Congedo e agli altri relatori alcuni lavoretti sulla storia del cartone. «Quello che le sorelle Congedo stanno facendo per la Puglia è qualcosa di straordinario - ha detto l'assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone -. Nei trullalleri, oltre al paesaggio, c'è uno stile di vita con tanta umanità che si trova nella quotidianità in Puglia. Per la nostra Regione è un'occasione unica per promuovere indirettamente la propria immagine turistica ma soprattutto uno stile di vita semplice e genuino per incuriosire tanti telespettatori nel mondo». La serie è già in onda in Brasile dove sta avendo molto successo, ma i numeri a livello internazionale sono grossissimi: 112 paesi coinvolti, 17 lingue diverse e 69 milioni di famiglie nel mondo che vedranno «Trulli Tales». Sono i dati comunicati dalla Disney EMEA (Europa, Middle East e Africa) per bocca di Ana Izquierdo che ha definito i quattro folletti protagonisti del cartone «I nuovi ambasciatori di Alberobello nel mondo». Per Elizabeth De Grassi di Disney Italia, il cartone «è un capolavoro GLOCAL perché attiene alla tradizione del territorio ma la rende valida in tutto il mondo». «Alberobello ha già un'immagine forte nel mondo e che continua a crescere ogni giorno - ha detto Domenico Procacci - ma io penso che questa serie possa aiutare un processo già positivo contribuendo a far conoscere ulteriormente questo magnifico posto». Un posto i cui dettagli sono riprodotti fedelmente in tutti i 52 episodi da 11 minuti del cartone come hanno precisato sorelle Congedo. «La Puglia e i trulli non sono solo un luogo - ha spiegato Fiorella Congedo - ma una sensazione che ci si porta dentro, la sensazione di un mondo che comunica anche attraverso il cibo e nel cibo passa amore». E la sorella Maria Elena ha aggiunto: «Il lancio del cartone è per noi un punto di arrivo, ma anche un punto di partenze per nuove avventure».
Risultato
  • 3
(12 valutazioni)
GAL Terra dei Trulli e di Barsento

Indirizzo : Via Estramurale a Levante n.162, Putignano (Ba)
telefono :
fax.
PEC galtrulli-barsento@pec.it
e-mail: segreteria@galtrulli-barsento.it
P.IVA  06004460728
immagine_sfondo
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2013